MSA - Medical Support for Africa
Associazione Volontariato per Supporto Medico a Strutture e Personale Ospedaliero in Africa
Iscritta nel Registro Provinciale del volontariato istituito ai sensi dell'Art. 2 della L.R. 2-9-96, n.37
CF: 91184390374

Consiglio Direttivo :
Lettera ai soci (5-3-2018)

Presidente Luigi Franchini  luigifranchini1@gmail.com
Vice presidente Maria Teresa Marchesini  mtsalioni@gmail.com
Consigliere Stefano Boriani  stefanoboriani@gmail.com


Sede Legale:

Via Farini, 31
40100 Bologna



M.S.A. (Medical Support for Africa), e' stata fondata da un gruppo di amici che si propongono di mettere a disposizione tempo e risorse per supportare a distanza e sul campo le attività sanitarie in alcuni paesi Africani.
E' una piccola Associazione di Volontariato che ha recentemente ricevuto il riconoscimento di ONLUS ed e' iscritta nel Registro Provinciale del Volontariato di Bologna.

I presupposti dell'associazione nascono dalla considerazione che nella maggior parte dei paesi Africani, l'assistenza sanitaria, riflettendo la gravità dei problemi del sottosviluppo economico, incide pesantemente sul benessere della popolazione, poiche' non e' in grado di garantire un sufficiente controllo della mortalità neonatale ed un adeguato trattamento di molte malattie.
In mancanza di solidi apparati organizzativi statali e soprattutto in rapporto all'esiguità dei budgets destinati all'assistenza sanitaria, gran parte della gestione sanitaria e' affidata, anche nell'ambito di strutture statali, ad attività volontarie religiose o laiche od al supporto di organizzazioni internazionali.
Singole strutture sanitarie di livello piccolo/medio possono trarre importante vantaggio da un supporto economico logistico, organizzativo, di aggiornamento scientifico provenienti da un paese nel quale le risorse consentono un piu' agevole reperimento dei mezzi necessari per tali scopi.
Individuato questo livello di intervento, MSA intende raccogliere fondi per fornire strumenti e medicinali indispensabili all'attività di alcuni Centri Ospedalieri.
Inoltre, come riassunto successivamente, si possono individuare alcuni altri livelli di intervento, fra cui la collaborazione professionale in sede.
Il centro attualmente oggetto di collaborazione e' l'Ospedale Provinciale di Quelimane (Mozambico), nel quale presta servizio il padre dottor Aldo Marchesini, del quale la maggior parte dei soci fondatori ha conoscenza diretta e con il quale esistono rapporti continui telefonici e telematici.
Ad ogni peculiare e specifica richiesta di materiale, MSA cerca di rispondere con l'invio immediato.
Alcuni membri dell'Associazione inoltre hanno organizzato ed organizzano periodi di lavoro a Quelimane al fine di fornire collaborazione professionale in diverse specialità mediche e chirurgiche.
(clicca qui per guardare una presentazione video dell'ospedale fatta da Padre Aldo)

Recentemente su Report di Rai 3, è stato presentato un servizio sull'attività del Dr. Boriani nell'Ospedale di Nampula (Mozambico).
Per vedere il filmato del servizio cliccate su questo link ed una volta entrati nella pagina, cliccare su 'VIDEO' in alto a destra.

Gli scopi istituzionali di MSA Medical Support for Africa sono:
  • fornire informazioni scientifiche e consulenza specialistica continuativamente mediante mezzi elettronici, occasionalmente ed a richiesta mediante l'invio di specialisti.
  • Reperire farmaci e presidi medico-chirurgici mediante acquisto o donazioni e provvedere all'invio.
  • Sensibilizzare Enti, Aziende e privati ai problemi sanitari dei Paesi Africani ed alle loro cause economiche e raccogliere fondi per lo sviluppo di una attività di supporto sanitario.
  • Assistenza umanitaria a tutte le situazioni di difficoltà locali, assistenza agli orfani attraverso le adozioni a distanza e gli orfanotrofi di cui si prende cura padre Aldo:
    - Aldeia da Paz
    - Arco Iris Gurue
    - Lioma

Da oggi hai una possibilità unica per aiutare chi soffre:
destina il 5‰ dell'IRPEF a MSA (Medical Support for Africa).

Orfanotrofio ed asilo di Lioma
A Lioma, situata a circa 40 km a nord da Gurúè, è stato costruito un nuovo orfanotrofio per accogliere i numerosissimi bambini che non hanno più famiglia ed un asilo, inaugurati rispettivamente 4 e 2 anni fa

Asilo di Lioma
Ricordiamo che MSA non ha spese di servizio e che spedizioni, promozione, servizi, sono tutti forniti da volontari e quindi ogni offerta viene completamente usata per effettivi acquisti di materiale o interamente versata per le spese della costruzione dell'orfanotrofio.

Invitiamo i nostri benefattori ad unirsi a noi per aiutare l'MSA, versando i loro contributi sul conto seguente

Banca CARIM
(Medical Support for Africa)

IBAN : IT 20 W 06285 02402 CC0867463371
Agenzia: Viale Oriani, 2 40137 BOLOGNA
Destina il tuo 5‰ per un aiuto medico alle popolazioni Africane.
Da oggi hai una possibilità unica per aiutare chi necessita del tuo aiuto: destina il 5‰ dell'IRPEF a MSA (Medical Support for Africa).
La legge finanziaria consente infatti di destinare una quota delle imposte (5‰) alle Organizzazioni ONLUS.

Il 5‰ non sostituisce l'8‰ (destinato alle confessioni religiose) e non costa nulla per il cittadino contribuente.
È una quota di imposte a cui lo Stato rinuncia per destinarla alle organizzazioni no-profit come MSA per sostenere le loro attività.

Trasforma la tua dichiarazione dei redditi in una grande azione di concreta solidarietà.
Ci aiuterai a garantire le cure mediche a migliaia di bambini, adulti, vecchi che vivono in condizioni drammatiche.


Ecco come puoi fare:
1. Firma nel riquadro dedicato alle onlus
2. Riporta il codice fiscale della MSA (Medical Support for Africa): 91184390374
I contributi da parte di Persone, Società ed Enti sono fiscalmente deducibili.

Oppure, per inviare offerte e/o materiali, o per le ultime informazioni su tutto ciò che riguarda le adozioni a distanza, clicca mtsalioni@gmail.com per contattare per e-mail la sorella di Aldo, Maria Teresa, grandemente impegnata in prima linea nella raccolta e nell'invio dei materiali al Padre Dott. Aldo Marchesini.
Visita la pagina delle adozioni a distanza nel sito di Padre Aldo

Milano 5/3/2018


Cari Soci di Medical Support for Africa,
a seguito del cambio del Consiglio Direttivo M.S.A. del 16 febbraio scorso, sentiamo la necessità di aggiornarvi.
Innanzitutto vi comunichiamo che il dottor Stefano Boriani, presidente storico e fondatore della M.S.A., per gravosi impegni di lavoro che lo portano molto spesso fuori Bologna e all'estero, ha rassegnato le dimissioni da presidente, pur garantendo la continuità del suo prezioso aiuto.

Eccovi quindi la formazione del nuovo consiglio direttivo (per chi ancora non lo conoscesse, Luigi Franchini è un vecchio amico di padre Aldo e visitatore annuale delle realtà mozambicane ad esso legate):

Luigi Franchini - Presidente

Maria Teresa Marchesini - vice presidente

Stefano Boriani - consigliere

L'associazione, nata alla fine del 1900 con lo scopo principale di aiutare concretamente i paesi africani nel campo medico sanitario e in particolare l'ospedale di Quelimane, si è nel tempo sviluppata anche in altre direzioni e attività umanitarie, sempre legate alla supervisione del padre dottor Aldo Marchesini.

In particolare si focalizzò l'attenzione sull'orfanotrofio dell'Aldeia da Paz a Quelimane, gestito dalle Suore Francescane Ospitaliere,attraverso la forma delle Adozioni a distanza.

Seguirono quindi, con le stesse modalità di adozioni a distanza, e in ordine temporale, aiuti concreti alla costruzione del Centro Infantil Esperança di Matola, dell'orfanotrofio Arco Iris al Gurue, dell'Orfanotrofio e dell'Asilo di Lioma: terminati questi ultimi due rispettivamente nel 2014 e nel 2016.

M.S.A. continua a sostenere anche tutte le altre opere di Padre Aldo, quali borse di studio per decine di allievi, casette per le famiglie senzatetto, aiuto finanziario ai poveri assoluti, ecc... La vostra creatura iniziale si è allargata, contribuendo ad alleviare le infinite necessità locali attraverso la quotidiana, continua fatica di padre Aldo.

Le recenti novità in tema di Enti Terzo Settore (ETS) e la legislazione regionale impongono ulteriore attenzione alla vita democratica delle associazioni iscritte a registro di volontariato e, quindi, vi chiediamo di confermare la vostra adesione e di continuare a sostenere M.S.A. che viene rafforzata da nuovi soci del Nord Italia e degli Usa (i coniugi Allen dell'Oregon, amici e sostenitori di padre Aldo) contribuendo, con il vostro appoggio, a questa buona causa.

Ringraziando tutti per il sostegno di questi anni, vi salutiamo cordialmente


Luigi Franchini e Maria Teresa Marchesini
http://www.msafrica.org
ultima modifica il 6-3-2018